Sabato 26 settembre.
Sondrio . Chiesa in Valmalenco
Accoglienza e ritiro istruzioni per l’uso, a partire dalle ore 9.00.
Sondrio, Info Point di Via Tonale e Piazza Campello,
Chiesa in Valmalenco, Info Point località Vassalini.
Domenica 27 settembre.
Chiesa in Valmalenco . Alta valle
Accoglienza e ritiro istruzioni per l’uso, a partire dalle ore 9.00.
Chiesa in Valmalenco, Info Point località Vassalini.
Serata di Anteprima
Ogni uomo è un libro.
Una biblioteca umana. Racconti dal vivo con gli ospiti del Festival.

Venerdì 25 settembre, ore 18:30, Sondrio CAST.
Teatro, musica, letteratura, fotografia
Passo dopo passo.
Storie per un sentiero.

Apparizioni teatrali a tappe lungo il sentiero Rusca.
A cura di Giovanna Scardoni e Stefano Scherini.

Uno spettacolo diffuso da vedere in cammino, che si compone di temi, luoghi e interpreti differenti uniti da un unico filo conduttore, il rapporto tra uomo e natura.

Sabato 26 settembre, sei stazioni tra il bosco dopo Mossini e la località Prato, alle vecchie case nei pressi del depuratore.

Da Sondrio verso Chiesa inizio ore 10.30 e 11.30

10.30 e 11.30: Prima tappa, bosco appena dopo i campi di Mossini
11.00 e 12.00: Seconda tappa, grande prato appena dopo il cancello metallico azzurro
11.45 e 12.45: Terza tappa, radura sulla forra del Mallero, appena prima di Arquino 
14.00 e 15.00: Quarta tappa, bosco di Cagnoletti, appena dopo l’area blocchi
14.45 e 15.45: Quinta tappa, bosco di Cagnoletti, radura dopo il traliccio elettrico
15.15 e 16.15: Sesta tappa, vecchie case abbandonate poco prima del depuratore di Prato


Da Chiesa verso Sondrio inizio ore 10.45 e 11.45

10.45 e 11.45: Prima tappa, vecchie case abbandonate poco prima del depuratore di Prato
11.15 e 12.15: Seconda tappa, bosco di Cagnoletti, radura poco prima del traliccio elettrico
11.30 e 12.30: Terza tappa, bosco di Cagnoletti, appeno dopo il traliccio elettrico
14.00 e 15.00: Quarta tappa, radura sulla forra del Mallero, appena dopo di Arquino 
14.45 e 15.45: Quinta tappa, grande prato prima del cancello metallico azzurro
15.15 e 16.15: Sesta tappa, bosco appena prima dei campi di Mossini

Orari dettagliati di ogni tappa disponibili sul sito e sulla mappa nel kit ritirabile agli Info Point.

----

Venticinque chilometri.

Mostra fotografica open air lungo il sentiero Rusca.
Di Tomaso Clavarino.

Il progetto fotografico è una ricerca personale sull’identità della Valmalenco, stretta valle alpina, che si snoda per 25 chilometri dalla città di Sondrio fino al piccolo paese di Chiareggio a quota 1612 metri. “Venticinque chilometri” è un’esplorazione, un’interpretazione, di un territorio che, come molte zone alpine, si trova ad affrontare un futuro ricco di incognite: una valle stretta tra la vocazione turistica e le proprie radici, profondamente legate alle montagne e alla roccia che da queste si estrae. Partendo dalla peculiare antropologia di questi luoghi “Venticinque chilometri” è un racconto di quegli angoli meno visibili, spesso nell’ombra, della Valmalenco, delle vite di quelle persone che sono l’anima di un territorio, ma che raramente entrano a far parte della sua narrazione collettiva.

 Sabato 26 e domenica 27 settembre, sentiero Rusca e boschi limitrofi.
----

Suggestioni di lettura di strada. 
Camminare sulle parole.

Un cammino letterario lungo un tratto brutto del Sentiero Rusca. * 
con Luca Rota 

Sì, avete letto bene: “brutto”. Poco interessante, trascurato, insignificante. Ma è veramente così? E, d’altro canto, cos’è “bello”, in montagna? In che modo il paesaggio ci può comunicare la sua bellezza, e perché noi possiamo invece percepirne, in certi casi, una qualche “bruttezza”? Innanzi tutto, il paesaggio comunica, sempre: ci parla, ci racconta, ci svela, e in quest’occasione lo farà letteralmente e letterariamente, attraverso brevi ma significative citazioni da leggere direttamente sul terreno, impresse lungo il percorso, con le quali riflettere sul senso del bello tra i monti e sulla relazione che possiamo avere con il paesaggio che ce lo comunica camminandoci dentro. Al di là degli immaginari alpini consueti e, per molti versi, ormai desueti. 

 Sabato 26 settembre, partenza ore 10.00, 14.00, e 16.00 Torre Santa Maria, ponte per Spriana, tra località Prato e località Tornadù.

----

AltroTempo, l'attimo ritrovato 
Un luogo raccolto e un pianoforte, ma non è un concerto. 

Performance artistica e musicale.* 
Con Alex De Simoni e Ilaria Demonti 

Il biglietto di ingresso è una proprio foto d’infanzia cartacea. Su ogni foto gli artisti immagineranno un racconto fatto di musica e immagini, unico per ognuno dei partecipanti. 

 Sabato 26 settembre, ore 21.00 e ore 22.30, sentiero per contrada Sasso dalla piazza SS. Giacomo e Filippo, Chiesa in Valmalenco.
Cammini e laboratori
Cucinare con le erbe selvatiche.

Showcooking. **
Con Valeria Mosca.

Sabato 26 settembre, ore 18.30, piazzetta di via Roma, Chiesa in Valmalenco.

----

Cucinare con le erbe selvatiche.

Laboratorio di foraging. **
con Valeria Mosca.

Per conoscere nuovi alimenti nutrienti esorprendenti a impatto zero sul pianeta e completamente gratuiti.

Domenica 27 settembre, partenza ore 10.30 e ore 14.30 Chiesa in Valmalenco, località pineta di Primolo.

----

Laboratorio verde.
Esperienze all'aperto per i più piccoli e le loro famiglie.

Laboratori per grandi e piccini. **
con Tommaso Reato 

Un’opportunità rivolta a tutta la famiglia per vivere il bosco come ambiente di gioco e apprendimento che prende ispirazione dalla pedagogia dell’outdoor education. Bambini e adulti alterneranno momenti di attività comune e separata, di gioco libero e guidato, di movimento e narrazione, di esperienza e riflessione, nell’estrema flessibilità ispirata dall’ambiente naturale.

 Domenica 27 settembre, ore 10.30 e ore 14.30, Chiesa in Valmalenco, località pineta di Primolo (in realtà è un lariceto). Necessario abbigliamento adeguato all’attività all’aperto, anche con pioggia.Dai 4 ai 10 anni.

----

Ecosistemi e connessioni naturali.
I grandi patriarchi arborei, emergenza planetaria, emergenza ambientale: riflessioni sulla sostenibilità e sul cambiamento climatico.

Seminario.** 
Con Nicola Noè e Vinicio Stefanello

Parleremo di ambiente, uomo e piante. Riflessioni sul riscaldamento globale e conseguente cambiamento climatico, che rappresentano il più grande problema che l’umanità abbia mai affrontato. Un’emergenza planetaria. Parleremo del ruolo che gioca il mondo vegetale, un mondo che molto ha da raccontarci, perché le piante popolano il pianeta da 400 milioni di anni e sono le piante che hanno permesso e sostenuto la vita animale dai primi organismi monocellulari fino all’uomo ed è ancora alle piante che dobbiamo rivolgerci per la nostra sopravvivenza. Questi grandi esemplari arborei saranno silenziosi ma inflessibili testimoni della nostre intenzioni, della nostra volontà di cambiamento, del nostro di perseguire la strada di uno sviluppo finalmente sostenibile.

Domenica 27 settembre, ore 10.30 e ore 14.30, Lanzada, aula naturale presso i patriarchi arborei della località Moizi, raggiungibile in cammino da Chiesa località Curlo, circa 40 minuti o da Lanzada (hotel Mirage) circa 20 minuti.
----

Andando per boschi e per montagne ritorniamo a casa.

Ritrovare il silenzio camminando con lentezza.

Cammino.** 
Con Andrea Mori

Sabato 26 settembre, partenza ore 10.00 da Sondrio, Piazza Garibaldi, verso la Valmalenco.

----

Andando per boschi e per montagne ritorniamo a casa.
L’armonia della notte nel bosco.

Cammino con pernottamento all’aperto. ** 
Con Andrea Mori

Attrezzatura necessaria: materassino, sacco a pelo il cui limite comfort sia 0 gradi, vestiti caldi per la sera (maglia, maglione, pantaloni e calze) come se fosse d’inverno, tenda facoltativa, acqua almeno 1 litro, qualche cosa da sgranocchiare.

Sabato 26 settembre, partenza ore 15.30 piazza SS. Giacomo e Filippo, Chiesa in Valmalenco, arrivo a sorpresa la domenica mattina.

----

Andando per boschi e per montagne ritorniamo a casa.
Sarà il bosco a indicarci la strada.

Cammino. ** 
Con Andrea Mori e Valentina Fanoni

Domenica 27 settembre, partenza ore 14.30 Chiesa in Valmalenco, località San Giuseppe, piazzetta della Chiesa.
----

Pensare come una montagna.
Un elogio dell’insicurezza, per vivere ognimomento all’insegna dell’incerto e della sorpresa.

Cammino. ** 
Con Michele Comi

Per chi desidera migliorare le proprie capacità di percezione entro i contesti mutevoli della montagna. Adatto a escursionisti con buona abitudine al cammino ma soprattutto predisposti alla scoperta e con spirito di adattamento; difficoltà escursionistica EE (sentieri o tracce su terrenoimpervio, pietraie).

Domenica 27 settembre, partenza ore 9.00 Chiesa in Valmalenco, località San Giuseppe, ponte sentiero per Lagazzuolo.
Sport
Boulder meeting.Alla scoperta di nuovi luoghi e passaggi

Arrampicata libera sui blocchi lungo il sentieroRusca da Cagnoletti a Chiesa e in località Ganda a Lanzada.

----

Esibizione di High Line.

con Slack line Bologna

 Sabato 26 (montaggio) e Domenica 27 settembre, Chiesa in Valmalenco, tra località Albareda e Primolo.

----

Lungo la “Karakorum Highway“ dellaValmalenco.
Escursione in MTB o E-bike verso l’ex rifugioScerscen.

Escursione. **
Con le guide di BikeBernina.

 Domenica 27 settembre, ore 9.00, partenza e arrivo Chiesa in Valmalenco, località Vassalini.
Esperienza e scoperta
Percorsi naturali di sperimentazione, per grandi e piccini. 

Torre di Santa Maria, località Basci.

----

Percorso di scoperta autonoma con il supporto di contenuti digitali.

Dal “vademecum dell’errante” edizione 2019 istruzioni per una buona scoperta, buone abitudini e comportamenti consapevoli da adottare negli ambienti naturali. Contenuti attivabili lungo il sentiero, trova il QR code.

----

La geografia del dialetto
Contenuti attivabili nelle contrade di Faldrini, Somprato e Sasso, trova il QR code.
Tutti gli appuntamenti di Alt(r)o Festival sono gratuiti, è gradita l’iscrizione a questo link o agli info point i giorni dell’evento.

* Partecipazione libera fino a esaurimento posti
** Numero chiuso, prenotazioni su www.altrofestivalvalmalenco.it

Alt(r)o festival nasce come evento diffuso in cammino, l’auto non è necessaria.
Per tutte le informazioni sui trasporti vedere la pagina Info Utili.

Il noleggio bici è a pagamento, per info e costi: info@sondrioevalmalenco.it.

La manifestazione si terrà anche in caso di maltempo, alcuni appuntamenti potrebbero subire delle modifiche di luogo e orario in base alle condizioni meteo.
Controllare il programma su questa pagina.


per informazioni:

Sondrio:
Info Point Consorzio Turistico Sondrio Valmalenco in Via Tonale

Chiesa in Valmalenco:
Info Point Consorzio Turistico Sondrio Valmalenco in località Vassalini

info@altrofestivalvalmalenco.it